Ventilconvettori

Ventilconvettori

Il ventilconvettore è un'apparecchiatura realizzata per poter climatizzare l’ambientale nel periodo estivo, e generare calore quando fa più freddo. Si tratta di un vero e proprio scambiatore di calore, dove l’aria effettua uno scambio termico con l’acqua. Il ventilconvettore si presenta come un semplice mobiletto, collocato nel ...

Più

Ventilconvettori

Il ventilconvettore è un'apparecchiatura realizzata per poter climatizzare l’ambientale nel periodo estivo, e generare calore quando fa più freddo. Si tratta di un vero e proprio scambiatore di calore, dove l’aria effettua uno scambio termico con l’acqua. Il ventilconvettore si presenta come un semplice mobiletto, collocato nel luogo dove che si desidera climatizzare, in cui l’aria viene immessa liberamente. Poi ci sono quelli a incasso, solitamente inserito nella struttura del fabbricato e dotato di un condotto di piccole dimensioni. Il ventilconvettore negli ultimi anni si è particolarmente diffuso, questo legato ai cambiamenti degli stili di vita delle persone, soprattutto nelle grandi città, in cui la gente passa più tempo negli uffici piuttosto che a casa, la stessa cosa vale per le famiglie con figli. I tempi sono davvero cambiati anche per quanto riguarda il settore del riscaldamento domestico. A questo riguardo l'applicazione degli impianti tradizionali a radiatori comincia a essere messa in discussione, le attese di comfort si modificano, aumentata l'attenzione verso il risparmio e la tutela dell’ambiante. Le necessità diventano quelle di avere a disposizione un impianto di riscaldamento che sia rapido ed efficiente, solo esclusivamente quando è necessario. Oggi infatti, il riscaldamento della casa deve essere più istantaneo, discontinuo e soprattutto igienico, per un ambiente sano e piacevole.

In commercio esistono diversi tipi di ventilconvettori, essi si differenziano soprattutto in base alla modalità d’installazione e posizionamento. Si possono distinguere, quelli a parete, collocati allo stesso modo dei comuni radiatori. All’interno presentano un blocco fatto di alluminio contenente la batteria e la ventola. Strutturato in modo da poter regolare il flusso d’aria che viene immesso nell’ ambiente. L’aria prima di circolare, viene opportunamente filtrata da polveri e allergeni, così che l’ambiente sia sempre sano e piacevole. Eliminando il problema del sollevamento e il ricircolo di polvere, fenomeno che invece avviene con altri impianti di riscaldamento. I ventilconvettori a soffitto, invece sono apparecchiature che per l'installazione hanno bisogno di essere incassati in un controsoffitto. In questo caso il flusso dell’aria avviene tramite un regolatore posto in basso a parete, oppure attraverso un semplice telecomando. Solitamente i ventilconvettori a soffitto sono posizionati al centro della stanza per una diffusione dell’aria sempre uniforme e perfetta. I ventilconvettori possiedono anche un apposito pannello di controllo, con cui è possibile regolare la velocità di ventilazione e la temperatura tramite la una valvola con cui si stabilisce la portata di acqua nella batteria.

Funzionamento di un ventilconvettore

Il ventilconvettore è un apparecchio utilizzato per la climatizzazione estiva e invernale. Possiamo distinguere questi dispositivi in base al modo in cui vengono alimentati, ad acqua, elettrici in cui il riscaldamento avviene tramite una resistenza. Quelli a gas metano e il ventilconvettore fan coil, abbiamo così termoconvettori ad acqua o gas metano, che sfruttano la convenzione forzata con ventole e perfetto per climatizzare la casa con aria fredda.

Il ventilconvettore si compone di alcuni elementi fondamentali. Prima di tutto un involucro metallico nel quale è contenuta la batteria, che consente lo scambio termico tra acqua e aria. Una ventola, un filtro, un pannello di controllo, una valvola, un sistema di raccolta della condensa, mentre all’esterno i collegamenti con la rete idrica.

Per quanto riguarda la climatizzazione, il generatore termico genera l’acqua fredda, essa raggiunge poi le batterie, dove si verifica lo scambio di energia termica con l'aria, prelevata dall’ambiente e successivamente immessa.
Lo stesso identico procedimento è previsto per il riscaldamento con l’acqua calda.

Quindi concretamente il funzionamento di un ventilconvettori è molto semplice. Esso preleva l’aria dell’ambiente, che deve essere raffreddata, attraverso un'apposita apertura posta in basso. Dopo che l’aria entra viene filtrata e spinta dal ventilatore verso la batteria, luogo dove avviene lo scambio termico per convenzione forzata, come già sopra accennato. I ventilconvettori, sono apparecchiature che consentono anche la possibilità di attivare un processo di deumidificazione, infatti l’apparecchiatura è provvista di un’apposita vaschetta di condensa che serve proprio per consentirne lo smaltimento, e allo stesso tempo garantire aria pulita e sana.

I ventilconvettori possono essere comparati con un semplice pannello radiante, dove la convezione naturale dell’aria è sostituito da un sistema ad aria forzata spinta attraverso una ventola. Si distinguono anche quelli a due o a 4 tubi. I primi, che funzionano solo con un tipo di fluido termovettore; mentre i secondi, sono realizzati per funzionare in contemporanea sia con acqua calda che con quella fredda.

Per quanto riguarda l’installazione, i ventilconvettori possono essere collegati all’impianto di riscaldamento già esistente, ad esempio la caldaia a gas, a pellet o a legna, ovviamente in questo caso il funzionamento avviene tramite una ventola, quindi ad aria forzata. Sono impianti perfetti non solo per le abitazioni residenziali ma persino per uffici e negozi. Oggi sempre di più alternativa valida al riscaldamento classico con semplici termosifoni a muro, grazie alla capacità di fornire maggiore calore.

Vantaggi ventilconvettori

I ventilconvettori sono a tutti gli effetti dei sistemi di climatizzazione dell’ambiante, cioè immettono aria calda o fredda in base alle esigenze personali. Apparecchiature sempre più richieste e gettonate, grazie ai tantissimi vantaggi di queste incredibili macchine.
Prima di tutto il comfort, grazie al suo funzionamento a flusso forzato, la macchina riesce a creare un ricircolo d’aria che investe l’intero ambiente, mantenendo un movimento dell'aria gradevole e soprattutto uniforme. Il mantenimento costante della ventilazione, insieme con il riscaldamento a bassa temperatura, offre un benessere incredibile in tutte le condizioni.

I ventilconvettori sono anche muniti di appositi filtri che servono per eliminare agenti patogeni, polveri e batteri prima che l’aria venga immessa nell’ambiente, l’obbiettivo dunque è quello di generare aria pulita, e soprattutto igienizzata, limitando il sollevamento di polveri e allergeni, migliorando la salubrità dei locali.

Il funzionamento e la rapidità con cui lavora rappresenta una dei tantissimi vantaggi dei ventilconvettori. Essi consentono d'immettere aria calda in tempi rapidissimi, rispondendo così alle necessità odierne di avere un dispositivo sempre pronto e veloce sia nel riscaldare che nel raffreddare l’ambiente. A ciò si aggiunge la possibilità di risparmiare sui consumi di energia. L’altro aspetto da non sottovalutare riguarda il fatto che questi dispositivi risultano essere anche ecologici. Significa che, grazie al riscaldamento a bassa temperatura è possibile riscaldare o raffreddare senza sprechi e nel rispetto dell'ambiente. Infatti, i ventilconvettori possono persino essere collegati a caldaie a condensazione, pompe di calore a basso impatto ambientale, e pannelli fotovoltaici. In questo modo è possibile, grazie alle moderne tecnologie, di poter avere un certo risparmio energetico, riducendo i costi di mantenimento oltre che tutelare il pianeta, limitando le emissioni di gas a effetto serra.

Il riscaldamento a ventilconvettori costituisce davvero un grande salto di qualità notevole, a vantaggio anche della persona e del suo benessere. La maggior parte di questi dispositivi sono muniti anche di un apposito pannello di controllo da cui è possibile programmare e regolare il funzionamento dell’apparecchio, in maniera semplice e veloce. Questi dispositivi sono persino predisposti per essere utilizzati come condizionatori estivi. Infatti è possibile, anche in un momento successivo, estendere le funzioni dell'impianto in modo da avere il condizionamento dell'aria in tutta la casa. Semplicemente attraverso l’installazione di un gruppo refrigeratore d’acqua di dimensioni ridotte da collocare ovunque, anche fuori nel vostro balcone, il quale produce l’acqua fredda che va ad alimentare i ventilconvettori, in modo da raffreddare, filtrare e deumidificare l'aria.

Ventilconvettori a basso consumo.

I ventilconvettori sono dei dispositivi che assomigliano moltissimo ai radiatori tradizionali, realizzati in modo che lo scambio di calore sia perfettamente efficace, dotati di un piccolo motore elettrico che azione una ventola la quale ha il compito di aumentare la quantità di aria che viene riscaldata e poi immessa nel locale.

I ventilconvettori a basso consumo sono indicati così, in quanto presentano una resa termica migliore dei termosifoni tradizionali. Significa che si ottiene un risparmio energetico maggiore che siano essi ad acqua, a gas o elettrici. Possiedono una superficie di scambio con l’aria molto maggiormente ampia, di conseguenza riescono a riscaldare molto di più a parità di consumi. L’ausilio del termostato incorporato all’apparecchio contribuisce poi a limitare gli sprechi. Infatti, una volta raggiunta la temperatura indicata è il ventilconvettore ad accendersi o spegnersi per mantenere la temperatura dell’ambiente costante. Riscaldano l’ambiente in tempi davvero rapidi. Non occupano molto spazio e sono dotati di una manopola con cui è possibile regolare e disporre di un timer, per programmare sia l’orario di accensione che quello di spegnimento, oltre che la temperatura. In questo modo è possibile limitare i consumi ma allo stesso tempo aver sempre il comfort che si desidera.

I ventilconvettori, possono essere collegati a una semplice caldaia a gas, oppure funzionare ad acqua o a elettricità. L’incredibile innovazione è la possibilità di alimentarsi con fonti di energia rinnovabili, significa non solo consumi ridotti ma anche rispetto dell’ambiente. Si tratta di apparecchi che non necessitano di manutenzione particolare e soprattutto non rischiano di disperdere fumi tossici nell’ambiente interno. Ad acqua, elettricità o a gas, la differenza è il funzionamento. Risparmio e il contenimento delle bollette dipende sempre sia dal tipo d'impianto di riscaldamento, ma soprattutto da come questo viene utilizzato.

Prezzi ventilconvettori

I ventilconvettori sono delle ottime soluzioni per il riscaldamento invernale e come condizionatore in estate. Si tratta di un'apparecchiatura costituita da alcuni elementi di scambio di calore e da un ventilatore. Ci sono due tubi in cui passa l'acqua calda dell'impianto di riscaldamento, e un ventilatore che ha il compito di forzare l'aria, precedentemente prelevata dall’ambiente esterno, nei tubi, per poi espellerla alla giusta temperatura. I ventilconvettori che possono essere utilizzati per il raffreddamento presentano 4 tubi, due per l’acqua calda e gli altri per quella fredda, così da poter generare aria fredda durante i mesi più caldi.

I molti modelli disponibili in commercio attualmente, sono da posizionare semplicemente a parete, oppure da collocare nel controsoffitto o nelle pareti, praticamente a scomparsa, così che si vedano solo le prese dell’aria. Nonostante questi dispositivi per il riscaldamento e il raffreddamento non siano ancora molto diffusi, il mercato offre davvero diversi e variegati modelli. Ovviamente il prezzo dipende molto dalla quantità di aria che un modello è in grado di riscaldare o raffrescare nel giro di un'ora, ovvero dalla sua potenza. Le dimensioni e le varie possibilità di collocazione, sono anch’essi aspetti che inevitabilmente incidono sul prezzo finale. In genere i modelli da incasso tendono a costare meno rispetto a quelli dotati di mobiletto per la collocazione esterna. Si parte in genere da circa 70.00/80.00 euro per i modelli a incasso di dimensioni più compatte e meno potenti, per arrivare anche fino a 500.00 euro quelli realizzati con mobiletto esterno.
Poi chiaramente ci sono i ventilconvettori che seguono un'altra ottica, dando particolare importanza soprattutto all’estetica. In commercio troviamo poi apparecchiature anche con design innovativi e rivoluzionari, che possono essere collocati alla parete. Alcuni prodotti con potenze elevate per la collocazione in ambienti ampi come per esempio i locali industriali; modelli che inevitabilmente hanno prezzi più alti.

Meno

Ventilconvettori Ci sono 11 prodotti.

Sotto-categorie

  • Ventilconvettori...

    Ventilconvettori Olimpia splendid

    I ventilconvettori sono degli apparecchi che possono essere considerati dei veri e propri climatizzatori d’aria. Perfetti per produrre aria fredda o calda in base alle esigenze e alle condizioni esterne. Questi impianti si presentano come dei semplicissimi mobiletti, collocabili nel locale che si desidera climatizzare. Oggi in commercio sono davvero tantissimi i modelli di ventilconvettori. Sempre più richiesti in quanto apparecchiature che riescono a rispondere perfettamente alle moderne esigenze domestiche, volte verso impianti di riscaldamento efficienti, ma soprattutto veloci. Come i Ventilconvettori Olimpia spledid, che risultano essere degli impianti davvero all’avanguardia, che permettono di avere ambienti confortevoli pochi istanti, unendo anche uno stile perfettamente al passo con i tempi.

    I ventilconvettori Olimpia splendid si distinguono per la loro compattezza ed estetica sofisticata, questo permette loro di essere collocati in qualunque ambiente, anche quelli con metratura ridotta. Infatti, apparecchiature che occupano pochissimo spazio e che possono comunque raggiungere prestazioni e rendimenti incredibili senza sprechi.

    I ventilconvettori Olimpia splendid sono in grado di garantire una diffusione dell'aria e della temperatura estremamente uniforme, raggiungendo così tutti gli angoli del locale in cui vengono collocati. Mantenendo il comfort desiderato come semplici radiatori. Un aspetto altrettanto importante di questo apparecchio è il fatto di essere molto silenzioso e soprattutto a elevato risparmio energetico. Ventilconvettore che agisce come un radiatore a bassa temperatura, mentre una speciale ventola assicura caldo rapido e uniforme. Limitando sprechi e persino i consumi.

    Il ventilconvettore Olimpia splendid è semplicissimo da utilizzare e può persino essere collegato all’impianto di riscaldamento già esistente, come ad esempio la caldaia a gas, o altri dispositivi energetici. Riscalda attraverso ventilazione, e per questo munito di una ventola che ha il compito d'immettere l’aria calda nell’ambiente in maniera uniforme e completamente sicura. Per un benessere all'interno dell'ambiente unico, limitando la dispersione di calore. Dispositivo che non richiede molta manutenzione e soprattutto semplice da pulire grazie alla rimovibilità dei filtri, facilmente estraibili e facili la lavare, e accesso frontale al ventilatore. Sistema di climatizzazione non solo semplice, ma che garantisce un getto d’aria pulito, silenzioso e soprattutto sicuro. Senza il pericolo di dispersione di gas nocivi.

    Il riscaldamento con questi nuovissimi ventilconvettori Olimpia splendid, permette davvero un grande salto di qualità, soprattutto per il benessere delle persone e la loro comodità. Infatti, i dispositivi sono provvisti di appositi comandi esterni da cui poter gestire in maniera semplice e veloce le funzioni del ventilconvettore, regolandone il funzionamento con un solo gesto.

    Vantaggi ventilconvettori Olimpia splendid

    I ventilconvettori sono climatizzatori, immettono aria calda o fredda in base alle proprie esigenze e alle condizioni esterne. Apparecchiature oggi particolarmente richieste per i tantissimi vantaggi di queste fantastiche macchine. Infatti, grazie al suo funzionamento a flusso forzato, la macchina riesce a creare un ricircolo d’aria che investe l’intero ambiente, mantenendo un movimento dell'aria gradevole e soprattutto uniforme, per un comfort immediato in ogni momento. L’insieme della costante ventilazione, con il riscaldamento a bassa temperatura, garantisce un benessere incredibile in tutte le condizioni.

    I vantaggi dei ventilconvettori Olimpia splendid sono davvero molteplici, come il fatto di essere muniti di appositi filtri che servono per eliminare agenti patogeni, polveri e batteri prima che l’aria venga immessa nell’ambiente. Generando così aria pulita, e soprattutto igienizzata, limitando persino il sollevamento di polveri e allergeni.

    La caratteristica principali di questi apparecchi è la rapidità di funzionamento. Infatti, essi consentono d'immettere aria calda in tempi rapidissimi, rispondendo così alle necessità emergenti di possedere un impianto di riscaldamento subito operativo e veloce, persino per refrigerare gli ambienti. Un altro aspetto che consente ai ventilconvettori Olimpia splendid di diventare tra i migliori, è la possibilità di risparmiare sui consumi di energia. Come noto rappresenta un elemento di fondamentale importanza per chi oggi si trova ad acquistare un impianto di riscaldamento.

    Apparecchiature ecologiche, infatti, grazie al riscaldamento a bassa temperatura è possibile riscaldare o raffreddare senza sprechi e nel rispetto dell'ambiente. I ventilconvettori Olimpia splendid possono persino essere collegati a caldaie a condensazione, pompe di calore a basso impatto ambientale, e pannelli fotovoltaici. Con le moderne tecnologie di cui questa macchina dispone, è possibile avere un certo risparmio energetico, riducendo dunque i costi di mantenimento e funzionare nel totale rispetto dell’ambiente, limitando emissioni di gas nocivi.

    I ventilconvettori Olimpian splendid assomigliano molto ai tradizionali radiatori, ma con una resa termica migliore. Si tratta di apparecchiature con uno scambio termico efficace. Dotati di un piccolo motore che consentono alla ventola d'incrementare il getto d’aria precedentemente riscaldata e immessa nell’ambiente. Il risparmio energetico risulta essere maggiore a prescindere dal tipo di funzionamento, ad acqua a gas oppure elettrici. In quanto questi dispositivi presentano una superficie di scambio con l’aria ampia, riscaldando di più a parità di consumi.

    Funzionamento ventilconvettori Olimpia splendid

    I ventilconvettori sono oggi delle ottime soluzioni per il riscaldamento non solo domestico, ma perfettamente adattabili anche a uffici e negozi. Il funzionamento dei ventilconvettori Olimpia splendid risulta essere non troppo complesso. Il principio è quello di prelevare l’aria dell’ambiente, attraverso un'apposita apertura posta in basso. Successivamente l’aria entra, viene filtrata e spinta dal ventilatore verso la batteria, dove si svolge lo scambio termico per convenzione forzata, attraverso l'azione della ventola. I ventilconvettori Olimpia splendid permettono non solo di riscaldare e raffreddare il locale in cui sono installati, ma anche di filtrare e deumidificazione l'aria. Garantendo allo stesso tempo aria pulita e sana in ogni momento.

    Il funzionamento dei ventilconvettori Olimpia splendid è consentito anche attraverso il collegamento all’impianto di riscaldamento già esistente, come per esempio la caldaia a gas, a pellet o a legna. Ovviamente in questo caso il funzionamento avviene proprio tramite una ventola, quindi ad aria forzata. Oggi sempre di più alternativa valida al riscaldamento classico con semplici termosifoni a muro, grazie alla capacità di generare maggiore calore a parità di consumi.

    Il ventilconvettore olimpia splendid è un dispositivo innovativo e moderno, realizzato con tecnologie all’avanguardia. La caratteristica che pone il risalto queste apparecchiature riguarda l’attenzione al dettaglio, per la realizzazione di un impianto non solo perfettamente funzionante e al passo con i tempi, dalle forme compatte, eleganti e semplici. Consente di ridurre al minimo gli ingombri, adattandosi perfettamente a tutti gli ambienti, grazie al design unico e inconfondibile.

    Proprio come un semplice radiatore, funziona a bassa temperatura la ventola assicura caldo rapido e soprattutto uniforme. Apparecchio che permette di limitare la dispersione di calore, sfruttando al massimo la potenza di questo fantastico dispositivo.

    Eventualmente con l’ausilio di un termostato da incorporare all’apparecchio, è possibile facilitare la limitazione dei consumi. Con questo strumento infatti, una volta raggiunta la temperatura indicata il ventilconvettore in maniera autonoma si accende e si spegne, in modo da mantenere la temperatura dell’ambiente costante, in base a quella impostata. Apparecchi che non necessitano di manutenzione particolare e soprattutto non disperdono fumi tossici nell’ambiente dove sono collocati. Il funzionamento dei ventilconvettori Olimpia splendid, risulta semplicissimo, ma il segreto del risparmio sta soprattutto nel suo utilizzo. Alcuni piccoli accorgimenti, uniti all’efficienza di questi incredibili impianti significa, maggiore comfort e minori consumi.

    Consumi ventilconvettori Olimpia splendid

    I ventilconvettori sono apparecchi sempre più utilizzati per il riscaldamento domestico. Grazie alle moderne tecnologie, diventano dispositivi davvero all’avanguardia. Semplici mobiletti che possono con poco rendere l’ambiente bello e piacevole in qualche minuti. Essi sfruttano il principio fisico dell’aria calda che tende a salire verso l’alto, mentre quella fredda scende in basso, per cui prelevando l’aria fredda da una presa d’aria posta nella parte inferiore del termoconvettore, quella che viene scaldata, sale ed esce dalla bocca posta nella parte superiore del termoconvettore.

    I rendimenti energetici sono ottimi, grazie alla possibilità di funzionare a basse temperature, a differenza dei normali termosifoni. Ottimizzando inoltre il riscaldamento dell’aria. Questi sono tutti elementi che incidono inevitabilmente sui consumi di un ventilconvettore. Inoltre, bisogna considerare la capacità di questi ventilconvettori Olimpia splendid di riscaldare velocemente gli ambienti, anche se rispetto ai termosifoni in alluminio o ghisa, si ha un raffreddamento più rapido. I consumi dei ventilconvettori Olimpia splendid e in generale di tutti i ventilconvettori, riguardano soprattutto la quantità di aria che un modello è in grado di riscaldare o raffrescare nel giro di un'ora, ovvero dalla sua potenza. Per questo molto dipende dall’utilizzo che si fa dell’impianto di riscaldamento. Dal tempo di funzionamento e dalla temperatura dell’ambiente da riscaldare oltre che da quella impostata sulla caldaia.

    L’installazione di un termostato potrebbe essere un altro modo per limitare ancora di più i consumi dei ventilconvettori Olimpia splendid. Infatti, si tratta di un piccolo dispositivo che consente lo spegnimento dell’apparecchio quando nell’ambiente viene raggiunta una certa temperatura, precedentemente indicata. In questo modo risulta possibile avere una temperatura costante, un ambiente sempre piacevole, e allo stesso tempo poter limitare i consumi.

    Per aumentare l’efficienza dei ventilconvettori Olimpia splendid, esistono dei componenti da installare all’interno dell’apparecchio, che possono davvero fare la differenza. Come il comando elettronico autonomo a bordo macchina con termostato ambiente regolabile. Utilizzato al fine di gestire e regolare il funzionamento del ventilconvettore, agevolando il raggiungimento di elevate prestazioni e contribuendo alla riduzione dei consumi. Attraverso questo comando è possibile azionare la ventilazione per l’immissione e la diffusione dell’aria all’interno dell’ambiente. Indicare la modalità estiva o invernale in base alle condizioni esterne e alle esigenze personali. Programmare la velocità di ventilazione, minimo o massimo. Oltre che indicare il funzionamento della modalità notturna oppure quella automatica. Il controllo dell’idoneità della temperatura acqua, in modo da evitare la possibilità di surriscaldamento, così che il dispositivo funzioni senza pericoli e in totale sicurezza.

  • Ventilconvettori Ferroli

    Ventilconvettori Ferroli

    I ventilconvettori sono considerati come degli scambiatori di calore, che funzionano grazie allo scambio termico tra l’aria e l’acqua. Ottime soluzioni per la realizzazione di un impianto di riscaldamento domestico efficiente che consenta di rispondere alle esigenze emergenti, quali un ambiente caldo e accogliente in brevissimo tempo. Ferroli infatti, si preoccupa di realizzare e mettere in commercio dei dispositivi rispondenti alle richieste di calore immediato, sempre pronti e veloci. Senza tralasciare elementi altrettanto importanti come ad esempio il design.

    I ventilconvettori Ferroli sono oggi apparecchiature che consentono non solo di riscaldare l’ambiente, ma anche di refrigerare il locale in cui vengono collocati. Immettono aria rapidamente e riescono allo stesso tempo a creare un'atmosfera piacevole e pulita. Infatti, questi ventilconvettori sono studiati per filtrare l’aria, eliminando batteri e allergeni, limitando il sollevamento di polveri fastidiose e per alcuni soggetti anche pericolose. I tempi cambiano e per questi i ventilconvettori Ferroli sono realizzati per essere perfettamente compatibili alle odierne attese di comfort che vanno modificandosi, aumenta l'attenzione verso il risparmio e la tutela dell’ambiante. Per questo i ventilconvettori sono oggi apparecchiature che presentano tecnologie innovative e accorgimenti di particolare importanza, che fanno dei dispositivi Ferroli prodotti incredibilmente moderni e al passo con i tempi.

    Collegabile all’impianto di riscaldamento già esistente, come ad esempio caldaia a gas, a pellet o a legna. Si tratta di ventilconvettori utilizzati non solo per il riscaldamento domestico, persino per uffici e negozi. Alternativa valida al riscaldamento classico, molto simili ai radiatori ma con la capacità di fornire maggiore calore a parità di consumi. I ventilconvettori Ferroli sono dispositivi che grazie alla capacità di funzionare a bassa temperatura e mantenere la ventilazione costante, garantiscono la limitazione di consumi energetici e di conseguenza riducono notevolmente i costi di mantenimento dell’intero impianto. Questo non significa che i rendimenti sono minori rispetto ad altri impianti di riscaldamento.

    Semplicissimi mobiletti con un design molto semplice e compatto, che riescono comunque a essere eleganti, perfetti per tutti gli ambienti. Presentano delle parti in materiale plastico e lamiera zincata, verniciata a forno con polveri epossidiche, oltre a essere particolarmente leggeri, la macchina risulta anche molto resistente agli agenti corrosivi e soprattutto alla ruggine. I ventilconvettori Ferroli sono apparecchiature studiate per dare il massimo comfort, semplici da utilizzare e gestire, infatti è possibile installare un apposito pannello di controllo da cui poter regolare il funzionamento dell’apparecchio, in maniera comoda e soprattutto veloce.

    Ferroli ventilconvettori

    I ventilconvettori sono dei dispositivi che consentono di climatizzare il locale in cui vengono collocati, raffreddando e riscaldando l’aria in maniera rapida e soprattutto uniforme. Predisposti dunque per essere utilizzati come condizionatori estivi, rispondendo alle odierne necessità di creare un ambiente piacevoli velocemente. IL comfort rappresenta il principale obbiettivo di chi realizza questi incredibili apparecchi. Soprattutto i Ferroli ventilconvettori, studiati e progettati per essere i numeri uno nel settore.

    Essi richiamano molto i classici radiatori o termosifoni, ma sono ideati per poter garantire maggiore efficienza e ridurre i consumi. Infatti, per questo motivo i ferroli ventilconvettori riescono a generare maggiore calore a parità di consumi rispetto a un qualsiasi calorifero. Riducendo consumi e sprechi. Rispondono alle richieste di maggiore attenzione all’ambiante, con un risparmio energetico più elevato rispetto agli impianti di riscaldamento tradizionali. Funzionando a basse temperature e con l’ausilio di un termostato, è possibili limitare le emissioni e ridurre considerevolmente i costi della bolletta. Raggiunta la temperatura indicata, il ventilconvettore, in maniera autonoma, si accende o si spegne così da mantenere la temperatura dell’ambiente costante anche in base alle condizioni esterne. In questo modo è possibile facilitare la limitazione degli sprechi e avere comunque un ambiente piacevole, bello e confortevole, senza preoccuparsi di affrontare spese eccessive.

    Scegliere un Ferroli ventilconvettore, significa optare per la qualità di quello che si acquista, con la garanzia di avere un impianto sempre efficiente, pronto, veloce e soprattutto bello. Il design compatto ed elegante, è uno dei tantissimi aspetti che rende questi apparecchi davvero unici.

    Generano e immettono aria calda e fredda in base alle esigenze personali. Sempre più richiesti per il comfort che questi apparecchi possono offrire. Il funzionamento a flusso forzato, consente ai Ferroli ventilconvettori di produrre un getto d’aria che investe praticamente l’intero ambiente, mantenendo un movimento gradevole e soprattutto uniforme. Non sono apparecchiature ingombranti e per questo possono essere collocate anche in ambienti di piccole dimensioni. Con uno scambio di calore efficace e sicuro, senza il rischio d'immissioni di gas. L’aria infatti è sempre pulita, rendendo così l’ambiente sano, limitando il sollevamento di polveri, cosa che invece avviene spesso nei tradizionali impianti di riscaldamento.

    I ferroli ventilconvettori sono degli apparecchi che oltre a essere efficienti e tecnologicamente avanzati, risultano semplicissimi da utilizzare e non richiedono particolari interventi di manutenzione. Persino i filtri sono semplicissimi da pulire, perché molto semplici da rimuovere.

    Ventilconvettori ferroli funzionamento

    I ventilconvettori ferroli presentano tantissimi vantaggi e lavorano in tempi davvero rapidissimi per creare l’atmosfera piacevole che si desidera. Riescono a riscaldare e raffreddare in base alle esigenze personali e alle condizioni esterne, raggiungendo rendimenti incredibili.

    Il segreto sta nella modalità di funzionamento, molto più semplice di quanto si possa immaginare. Il ventilconvettore riesce a prelevare l’aria dell’ambiente esterno, attraverso un'apposita apertura. Dopo che l’aria entra viene filtrata e spinta dal ventilatore verso la batteria, luogo dove avviene lo scambio termico per convenzione forzata. Non sono molti i componenti di questi apparecchi, ma di fondamentale importanza per un corretto funzionamento.

    I ventilconvettori presentano una batteria per lo scambio termico, a pacco alettato con alette in alluminio e tubi in rame, collettori in ottone per garantire basse perdite di carico; un involucro metallico nel quale è contenuta la batteria. Una ventola, un filtro, un pannello di controllo, una valvola, un sistema di raccolta della condensa, mentre all’esterno i collegamenti con la rete idrica.

    Per quanto riguarda l’installazione, i ventilconvettori possono essere collegati all’impianto di riscaldamento già esistente, come la caldaia a gas, a pellet o a legna. In questo caso il funzionamento avviene tramite la ventola, quindi ad aria forzata, azionata da un piccolo motore inglobato nell’impianto. Sono impianti perfetti non solo per le abitazioni residenziali ma persino per uffici e negozi. Oggi alternativa valida al riscaldamento classico con semplici termosifoni a muro, grazie alla capacità di fornire maggiore calore, e non solo. Il funzionamento a bassa temperatura li rende apparecchi ecologici e a bassi consumi, sicuri e capaci di garantire prestazioni uniche. Limitano emissioni e sprechi, anche grazie alla possibilità di regolarne la temperatura e velocità di emissione dell’aria, in base alle esigenze personali ed esterne, in qualunque condizione. Avendo persino la possibilità di essere alimentati con combustibile naturale, in quanto collegabili a caldaie a legna, rende il funzionamento dei ventilconvettori ferroli sempre più pulito e rispettoso dell’ambiente. Apparecchiature che consentono anche la possibilità di attivare un processo di deumidificazione, infatti provvisti di una vaschetta per la condensa che serve proprio per consentirne lo smaltimento, garantendo allo stesso tempo aria pulita e sana.

    I ventilconvettori Ferroli possono essere comparati a un semplice pannello radiante, dove la convezione naturale dell’aria è sostituito da un sistema ad aria forzata spinta attraverso una ventola.

    Ventilconvettori ferroli prezzi

    I ventilconvettori sono oggi delle ottime alternative per il riscaldamento domestico, sia per il periodo invernale che come condizionatore in estate. Veri e propri climatizzatori che in tempi rapidissimi riescono a creare l’ambiente ideale, rispondendo perfettamente alle esigenze dei consumatori, non solo in termini di rendimenti ma persino di prezzi.

    Per i ventilconvettori il prezzo dipende molto dalla quantità di aria che un modello è in grado di riscaldare o raffrescare nel giro di un'ora, ovvero dalla sua potenza, e per i ventilconvettori Ferroli vale lo stesso principio. Le dimensioni e le varie possibilità di collocazione, sono anch’essi aspetti che inevitabilmente incidono sul prezzo d’acquisto. In genere i modelli da incasso tendono a costare meno rispetto a quelli dotati di mobiletto per la collocazione esterna. Si parte in genere da circa 130.00 euro per i modelli Ferroli a parete, belli, eleganti e di dimensioni compatte, per arrivare anche fino a 200.00 euro sempre per quelli realizzati con mobiletto esterno.

    Il design è un altro aspetto che poi va a incidere sul prezzo di un qualsiasi ventilconvettore. La cosa fondamentale è che venga garantita la qualità dei componenti interni, in modo che il funzionamento sia sicuro ed efficiente, proprio come i ventilconvettori Ferroli. Essi sono apparecchi resistenti, con un rapporto qualità/prezzo davvero invidiabile. I costi sono accessibilissimi, in aggiunta al fatto che grazie ai bassi consumi è possibile ammortizzare le spese affrontate per l’acquisto e il mantenimento. Semplici, piacevoli e dalle linee eleganti, perfetti per qualsiasi ambiente. Per tutte queste ragioni i ventilconvettori Ferroli sono tra i pochi che possono consentire risparmi davvero notevoli, con la sicurezza di avere un impianto efficiente e duraturo, senza rischi per un comfort immediato.

Mostrando 1 - 11 di 11 articoli
Mostrando 1 - 11 di 11 articoli